Involtini di vitello con ripieno di prosciutto cotto e cuore filante di Raspadüra

Preparazione

Come prima cosa, prendere le fettine di carne di vitello e disporle su un tagliere, assicurandosi che siano ben stese. Adagiarvi sopra una fetta di prosciutto cotto, qualche velo di Raspadüra di Raimondi ed erbe aromatiche fresche tritate finemente. Regolare di sale ed arrotolare con cura ogni fettina fino a formare degli involtini ben chiusi. Successivamente, passarli nell’olio e rotolarli nel pan grattato fino a ricoprirli uniformemente.

Prendere un involtino e infilzarlo avendo cura di aggiungere a seguire un petalo di cipolla e una fogliolina d’alloro per conferire dolcezza e un aroma inconfondibile. Procedere così fino a formare uno spiedo con 3 involtini.

A questo punto, sono pronti per essere cotti sulla griglia per circa 10 minuti, oppure in forno preriscaldato a 180°C per circa 15 minuti, fino a quando risulteranno ben dorati e croccanti.

Buon appetito!

Ingredienti
per
4
persona
  • 12 fettine di carne di vitello
  • 200g di prosciutto cotto a fette
  • 100g di raspadura
  • Sale e pepe qb
  • Olio qb
  • 100g di pan grattato
  • 20g di prezzemolo
  • 10g di rosmarino
  • 8 foglie di alloro
  • 1 cipolla rossa